Ragni

Ragni

Il nome tedesco “Hausspinne”, ragno della casa, viene usato per diversi tipi di ragni che vivono in edifici, alcuni dei quali appartengono anche a famiglie diverse. In Europa vi sono almeno 62 specie autoctone. I rappresentanti più noti del genere sono i ragni delle cantine o dell’imbuto (Tegenaria parietina) e la tegenaria silvestre (Tegenaria silvestris) che vivono in case, capannoni, stalle o fienili. Il genere comprende attualmente 115 specie in tutto il mondo (dati di aprile 2016).

Vita:
Il ragno della casa è uno die ragni autoctoni più grandi. A causa della sua peluria ricorda la tarantola.

Danni/malattie:
La vista delle ragnatele può dare fastidio. I ragni hanno artigli velenosi ma l’effetto del veleno sugli esseri umani è estremamente limitato. Le punte rotte della loro peluria possono causare allergie localizzate nell’uomo.

Trattamento:
Spruzzare i luoghi che prediligono, angoli e passaggi con lo Stop ai ragni Neocid EXPERT.

Profilassi:
Spruzzare con lo Stop ai ragni Neocid EXPERT una barriera invisibile nella zona d’ingresso e sugli infissi.